Inaugurazione murale al Museo del Territorio

I festeggiamenti per i 20 anni della “Riserva naturale Statale Gola del Furlo”, istituita nel 2001 dal Ministero dell’Ambiente e gestita dalla Provincia di Pesaro e Urbino, hanno visto, oltre ai numerosi appuntamenti ludici, sportivi, naturalistici, musicali, culturali, artistici ed enogastronomici, anche un momento istituzionale promosso dalla Provincia e dalla Riserva sabato 31 Luglio alla Golena del Furlo, alla presenza di quanti hanno condiviso questi venti anni di percorso.

L’incontro è stato preceduto dall’inaugurazione, nel giardino del Museo del Territorio “Lorenzo Mannozzi Torini”, in via Flaminia, di un murale, commissionato dall’Amm.ne Provinciale, dedicato alla fauna e flora del Furlo, realizzato dagli studenti del Corso di Perfezionamento del liceo artistico “Scuola del libro” di Urbino Luca Casadio, Lorenzo Mini, Valeria Lani e Nicole Torcoletti, sotto la guida del professor Andrea Passanisi, presenti alla cerimonia insieme alla dirigente scolastica Bianca Maria Pia Marrè.

Video realizzato dagli allievi della classe 5A (Cinema e Fotografia)
Baggiarini Manuel, Cetta Davide, Angelini Pietro

Corsi di formazione gratuiti per docenti al FutureLab “L. Farinelli” di Ancona in Estate

“Digital Storytelling” è diventata una frase onnicomprensiva associata al processo di creazione di qualsiasi tipo di artefatto multimediale digitale che racconta una storia o trasmette un messaggio. Compiti di questa natura stanno diventando sempre più popolari dalla scuola materna fino alle classi universitarie grazie alle qualità di apprendimento significative inerenti al processo di creazione e condivisione di questi artefatti. La pratica è ulteriormente supportata da un maggiore accesso agli strumenti per la creazione (dispositivi e app) e dalla facilità di distribuzione (Internet e siti di condivisione come YouTube).

Inizia e completa l’intero percorso per progettare percorsi narrativi, realizzare moduli e infine valutare UdA svolte in Digital Storytelling

Digital storytelling ovvero l’arte della narrazione digitale: storytelling, videomaking e podcasting  

con MICAELA BARBUZZI

Il corso è strutturato su tre livelli di approfondimento crescente, l’uno propedeutico al successivo. Si consiglia l’iscrizione a tutte e tre le iniziative formative

Livello Base

dal 12 luglio 2021 al 16 luglio 2021, dalle 17:00 alle 19:00

clicca qui per consultare la scheda progettuale/programma.

Docente di ruolo? Iscriviti su S.O.F.I.A. con il codice 60718. con scadenza 11/07/2021.

Oltre la scadenza o non hai le credenziali di accesso per S.O.F.I.A.? Iscriviti gratuitamente qui

Livello Intermedio

dal 26 luglio 2021 al 28 luglio 2021, dalle 17:00 alle 19:00

clicca qui per consultare la scheda progettuale/programma

Docente di ruolo? Iscriviti su S.O.F.I.A. con il codice 60721. con scadenza 20/07/2021.

Oltre la scadenza o non hai le credenziali di accesso per S.O.F.I.A.? Iscriviti gratuitamente qui

Livello Avanzato

dal 30 luglio 2021 al 4 agosto 2021, dalle 17:00 alle 19:00

clicca qui per consultare la scheda progettuale/programma

Docente di ruolo? Iscriviti su S.O.F.I.A. con il codice 60724. con scadenza 26/07/2021.

Oltre la scadenza o non hai le credenziali di accesso per S.O.F.I.A.? Iscriviti gratuitamente qui

CORSI ESTIVI DI INCISIONE 2021

Il corso è rivolto sia a chi intende conoscere e sperimentare le tecniche incisorie sia a chi ha già maturato esperienze nel settore. Si sperimenteranno le tecniche quali la calcografia la xilografia e la litografia su pietra. L’obiettivo è quello di permettere ad ogni partecipante di conoscere o approfondire il linguaggio grafico inciso come valore autonomo per conseguire, congiuntamente alla padronanza del mezzo tecnico, una più completa libertà espressiva.

Durata del corso 39 ore presso la sede di  Villa Maria (Via Bonconte da Montefeltro 1)

– dal lunedì 23 Agosto  al venerdì 27 agosto

ore 08.30/12.30    –     ore 14.30/ 17.30

– sabato 28 Agosto

ore 08.30/12.30

Docenti del corso: Prof.ssa Nadia Palazzi, Prof. Marco Cottini.

Conversazione sulla Storia dell’incisione Urbinate e la stampa originale

– martedì 24 agosto ore 21.00

Relatore Prof. Roberto Budassi

Costo del corso euro 350.

  • Per studenti del Liceo Artistico Scuola del Libro Urbino il costo è di euro 100.
  • Per studenti dell’accademia, ISIA, Università e studenti di scuola superiore secondo grado, con certificazione di iscrizione, il costo è di euro 250.

Inviare domanda d’iscrizione entro il 10 Agosto 2021

Per il versamento della quota di iscrizione (comprensiva di materiale e attrezzature) dovrà essere utilizzata la piattaforma PagoInRete, il servizio centralizzato per i pagamenti telematici del Ministero dell’Istruzione, collegato con il sistema pagoPA. Per informazioni rivolgersi alla segreteria dell’istituto

 Possibilità di pernottamento presso i Collegi Universitari Urbino.

  • a) ALLOGGIO CON PRIMA COLAZIONE ( c/o il Collegio del Colle o il Collegio Internazionale)

al prezzo pro capite giornaliero di Euro 28,00 + 1,50 per tassa soggiorno

Sistemazione in camera singola con bagno

  • b) VITTO : pasto con servizio a self service presso Mensa Universitaria ( bevande non comprese) Euro 5,00 Primo piatto, contorno pane e frutta
  • Euro 6,00 Secondo piatto, contorno pane e frutta
  • Euro 9,00 Pasto completo

Si precisa che la portineria dei collegi è aperta 24 ore su 24 ore pertanto il vostro arrivo potrà avvenire anche in serata.

Il Pagamento del soggiorno a ERDIS sarà a carico del Corsista che sarà fornito di una carta magnetica da ricaricare e usare per il soggiorno presso i collegi.

QUALORA SI VOGLIA USUFRUIRE DELL’ALLOGGIO AI COLLEGI E’ NECESSARIO DARE CONFERMA TRAMITE MAIL AL LICEO ARTISTICO indicando anche il giorno di arrivo e l’ora.

 

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO ESTIVO DI INCISIONE

 

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria dell’istituto

 

Urbino in acquerello

Allievi della “Scuola del Libro di Urbino” tra i vincitori del concorso per giovani illustratori indetto dalla annuale manifestazione URBINO IN ACQUERELLO.
Al primo posto il lavoro di Linda Cavalli della classe 5D, al terzo posto si è classifica Anna Campolucci della classe 2B.
La mostra dei lavori degli studenti si terrà nel periodo 12 Giugno – 13 Luglio presso la Galleria Albani in Urbino (via Mazzini 7).
Orario 16.00-19.00

Linda Cavalli

Anna Campolucci

JA – IMPRESA IN AZIONE

La classe 4D della sezione di grafica, coordinata dalla docente Beligni Stefania, si è aggiudicata la vittoria a livello regionale della competizione “JA Impresa in azione” conquistando l’accesso alla competizione nazionale che si terrà il 3 giugno.

Il nostro Istituto anche quest’anno ha partecipato ad “Impresa in azione”, un programma di educazione imprenditoriale riconosciuto come forma di PCTO dal MIUR.
La classe che ha partecipato ha costituito una mini-impresa a scopo formativo e ne ha curato la gestione, dal concept di un’idea al suo lancio sul mercato.
 Il percorso si è articolato nel corso di tutto l’anno scolastico attraverso lo sviluppo dell’idea, la sua realizzazione, il businnes plan, il video, il sito promozionale.
Nelle marche il progetto di impresa in azione ha coinvolto 60 classi: di queste, 44 sono riuscite a portare avanti la loro idea di impresa e partecipare alla fiera regionale che si è svolta il 14 maggio, in modalità on-line, alla presenza di giurie di manager, imprenditori e docenti universitari.
Quattro classi della regione Marche, sono risultate vincitrici e possono accedere alla fase successiva: la competizione BIZ FACTORY, evento nazionale ideato e promosso da JA Italia che da 17 anni celebra e divulga gli impatti positivi di un’educazione di tipo imprenditoriale nella scuola superiore.
All’unanimità, i giudici hanno deciso di premiare la nostra classe 4D della sezione di grafica “EcoVentisei” con la seguente motivazione:
per la capacità di intercettare un’esigenza semplice ma con un grande impatto sociale antispreco, valorizzando il tutto con una veste grafica notevole e una presentazione di grande effetto con un businnes plan fattibile e realizzabile, dimostrando infine grande affiatamento ed entusiasmo“.

Rapporto annuale

Pagina vetrina

Sito web

Pagina Instagram

Video

Formare al futuro. Programma di formazione sulla didattica digitale integrata e sulla trasformazione digitale dell’organizzazione scolastica

“Formare al futuro” è un nuovo programma di formazione del Ministero dell’istruzione, rivolto a tutto il personale scolastico in servizio, sulla didattica digitale integrata e sulla trasformazione digitale dell’organizzazione scolastica. La finalità è di proseguire nell’azione di innovazione della scuola italiana, dopo le esperienze promosse durante l’emergenza sanitaria, nell’ambito della didattica a distanza e dei processi di organizzazione del lavoro agile del personale scolastico.
Il programma viene realizzato attraverso la sinergia con il sistema di implementazione del Piano nazionale scuola digitale (PNSD), a partire dai poli formativi “Future labs”, presenti in tutte le regioni italiane, e con altri poli formativi, che realizzano attività formative per il personale scolastico in servizio, nell’ambito del PNSD e del PON “.
Il programma ha preso avvio dal mese di luglio 2020 e proseguirà fino al 2022. Nei primi mesi di attività sono già oltre 50.000 i docenti formati.
Ai percorsi formativi può iscriversi il personale scolastico in servizio, accedendo alle pagine dedicate attivate dai poli formativi, e disponibili nell’area “Percorsi formativi” di questo portale. In tale area è possibile conoscere i percorsi attivi, ordinati per data di inizio dei percorsi, l’archivio dei percorsi già realizzati, i materiali di alcuni corsi svolti, resi disponibili dalle scuole polo.
Ampio è il catalogo dei percorsi formativi che consentono di poter acquisire le competenze digitali necessarie per la transizione digitale della didattica e dell’organizzazione scolastica.
I docenti in servizio potranno acquisire le competenze digitali previste all’interno del quadro di riferimento europeo, DigCompEdu, al fine di poter conseguire un’adeguata preparazione su tutti campi di competenza necessari per la professionalità docente (Coinvolgimento e valorizzazione professionale, Risorse digitali, Pratiche di insegnamento e apprendimento, Valutazione dell’apprendimento, Valorizzazione delle potenzialità degli studenti, Favorire lo sviluppo delle competenze digitali degli studenti).

CONTATTO ANIMATORE DIGITALE

Per richieste relative alle credenziali personali delle piattaforme della scuola per la Didattica Digitale Integrata, scrivere all’indirizzo:

susannaugoccioni@scuolalibrourbino.org

Saranno prese in carico solo le segnalazioni pervenute via mail all’indirizzo indicato.

 

IV Edizione progetto Donaction

Grande successo per gli studenti della Scuola del Libro di Urbino alla IV edizione del Progetto Donaction dedicato all’importanza della donazione di organi e tessuti e alla cittadinanza attiva  che è andato avanti  grazie all’impegno profuso dalle scuole che hanno partecipato con tantissimi elaborati. Il tema che studenti e studentesse hanno affrontato è stato “Chi ama dona, chi dona vince”, articolato in quattro sezioni: testo giornalistico, spot video, arti figurative, cibo come riuso e salute (riservato agli IIS Alberghieri delle Marche).
Tantissimi i lavori pervenuti per la categoria delle arti figurative che premia Alice Grassi seguita da Giada Strenga e da Matteo Cermaria, tutti della Scuola del libro di Urbino, assieme all’allieva Beatrice Guidi che si è aggiudicata il 3° premio nella categoria spot video.

L’edizione di quest’anno è stata portata avanti con determinazione e impegno dalle associazioni coinvolte nonostante le difficoltà legate alla pandemia che ringraziano le scuole, i docenti e gli studenti per l’impegno profuso nonostante l’emergenza.


Alice Grassi, 1° Premio sezione Arti Figurative


Giada Strenga, 2° Premio sezione Arti Figurative


Matteo Cermaria, 3° Premio sezione Arti Figurative

Learning by doing

Classificati al secondo posto alcuni alunni della Scuola del Libro di Urbino al concorso Learning by doing, indetto dalla Confindustria Marche, e mirato alla collaborazione concreta tra il mondo delle imprese e il mondo scolastico .

Il progetto PCTO con il quale è stato possibile partecipare al concorso,  ha visto coinvolta la  classe 4D dell’indirizzo Grafico guidata dal tutor scolastico prof.ssa Beligni Stefania e il coinvolgimento dell’azienda madrina Lanificio Cariaggi di Smirra di Cagli,  che ha proposto di realizzare una brochure  legata al progetto “colori naturali.”

Tale progetto si basa sulla tintura del filato in cashmere utilizzando colori naturali provenienti da bacche, radici e piante. La brochure poteva svilupparsi attraverso la libera scelta del formato e del numero di pagine. La grafica avrebbe dovuto raccordarsi allo stile che Cariaggi propone da sempre ai suoi clienti.

Il progetto impostato in Istituto e iniziato in azienda si è visto interrotto dopo appena una giornata a causa della sospensione delle lezioni conseguenti all’epidemia COVID 19; questo però non ha impedito agli alunni di proseguire il lavoro intrapreso attraverso la didattica a distanza.

Sono state trovate  soluzioni diversificate dove  ogni alunno (o gruppo di alunni) in base alla propria sensibilità e competenze  ha proposto soluzioni  funzionali e creative che  potessero  corrispondere  alle caratteristiche che l’azienda Cariaggi aveva proposto di realizzare.

I progetti sono brochure che si presentano  a doppia pagina, tutti partono dalla  quarta e prima di copertina, proseguendo poi con le pagine interne.

I lavori sono stati accompagnati dalle relazioni e i video di presentazione.

Allievi classificati:

Il gruppo di Barone Dario, Cerma Michela, Corsucci Leonardo a pari merito con Vantaggi Nikita e Cavalli Linda

Le brochures

Gruppo D.Barone, M.Cerma, L.Corsucci

N.Vantaggi

L.Cavalli

Book’s Got Talent

La classe 2A della Scuola del Libro di Urbino, sotto la guida della prof.ssa Leonarda Santonicola, si è aggiudicata il primo premio di categoria al concorso “Book’s Got Talent” : evento pubblico di avvicinamento alla lettura strutturato secondo forme e linguaggi simpatetici e vicini ai ragazzi, con lo scopo di intraprendere una “marcia di avvicinamento” al libro come esperienza ludica, emotivamente partecipata e socializzante.

L’evento si è svolto  in Urbino presso il teatro Raffaello Sanzio lo scorso 13 e 14 Febbraio e, a giudicare le classi partecipanti, una commissione apposita  presieduta da Claudio Falghera, presidente del Rotary di Urbino e composta, tra gli altri, anche da Davide Di Gregorio, maestro di musica.

Giovani illustratori

Liceo Artistico “Scuola del Libro di Urbino”

Liceo Artistico “Edgardo Mannucci ” di Fabriano

Esposizione dei lavori di giovani illustratori cinesi presso la Casa della Poesia in Urbino

31 Gennaio 2020

ore 16.00 Laboratorio

ore 17.00 Inaugurazione

La mostra è aperta nei giorni dal 31 Gennaio al 2 Febbraio 2020

orario: 10.00-12.00 e 15.00-18.00

Ingresso Libero

 

 

Conferenze dell’Avvento

La quinta Dimensione

lunedì 2 dicembre 2019

h 18.00
saluto del dirigente Scolastico Bianca Maria Pia Marrè

h 18.15

Maria Raffaella Genova
“La dimensione dello sguardo in Luigi Ghirri”

mercoledì 4 dicembre

h 18.00

Roberto Budassi
“IL SALVATOR MUNDI”

Palazzo Petrangolini – Piazza Rinascimento 7  – Urbino

Graphic design fab lab

IL LICEO ARTISTICO “SCUOLA DEL LIBRO” PROIETTATO NEL FUTURO

Il Liceo Artistico “Scuola del Libro” di Urbino, sempre attento ai cambiamenti della società e sensibile alle esigenze dell’utenza, ha appena portato a termine il progetto PON Laboratori Innovativi – “Graphic design fab lab” che ha permesso alla scuola di acquistare numerose attrezzature di alto livello professionale per fornire ai suoi studenti un’offerta formativa innovativa e aggiornata.

L’adesione al progetto PON “Graphic design fab lab”, con dotazione di novantanovemilamilanovecento euro, ha avuto come obiettivo l’innovazione in chiave digitale del laboratorio di grafica per trasformarlo in uno spazio funzionale alla realizzazione di prototipi di artefatti afferenti a vari ambiti del Design grafico e in particolare quello del ‘Paper Design’ sia bidimensionale (il prodotto editoriale) che tridimensionale (packaging, espositori, elementi per l’allestimento di spazi espositivi…).

Grazie ai fondi PON sono stati acquistati: un plotter digitale di stampa e intaglio di grande formato con inchiostri a base ecosolvente per la stampa oltre che su carta e carta fotografica, anche su materiali plastici; una stampante professionale con stand per il confezionamento di brochure rilegate a punto metallico e per la realizzazione di tutti gli stampati più comuni; un plotter da taglio in piano e cordonatura per produrre prototipi di packaging; un plotter UV benchtop per stampare direttamente su materiali diversi e la possibilità di aggiungere effetti lucidi, opachi o a rilievo; uno scanner per il grande formato e infine computer dotati di software professionali.

Gli studenti avranno così la possibilità di acquisire le competenze professionali attualmente richieste dal mondo del lavoro, esercitandosi nell’ambito delle procedure che caratterizzano le fasi successive alla progettazione dell’elaborato grafico e acquisendo consapevolezza di tutto il ciclo di produzione.

Il trampoliere delle parole

Faber tra segno e sogno

Dai testi delle canzoni di Fabrizio De André le illustrazioni incise dagli allievi della sezione di Tecniche Incisorie della Scuola del Libro di Urbino

Bottega Giovanni Santi
Casa natale di Raffaello

dal 4 al 13 Ottobre 2019

Inaugurazione Venerdì 4 Ottobre 2019 ore 11.00

Orario mostra:

da Lunedì a Sabato
9.00-12.00/15.00-18.30

Domenica
10.00-12.30/15.00-17.30

VIAGGIARTE

Nell’ambito del progetto “ViaggiArte – La Biennale dei Licei Artistici verso Matera 2019”, dopo le Mostre organizzate a Roma (spazio WEGIL e Palazzo dell’Istruzione MIUR), Barcellona (Casa degli Italiani) e Matera, una selezione di opere sul tema “Il Viaggio” sarà esposta dal 13 giugno al 7 luglio 2019 presso il MMOMA (Moscow Museum of Modern Art) di Mosca e, dal 28 luglio al 18 agosto 2019, presso l’Accademia di Belle Arti di San Pietroburgo.
Il liceo Artistico “Scuola del Libro” di Urbino, sarà presente con l’opera La mia fucilazione, tavola di fumetto di Riccardo Ambrosi (Sezione Disegno Animato e Fumetto), già richiesta per essere esposta in maniera permanente nella sede del MIUR.
Il MOMA è il primo Museo di Arte Moderna e Contemporanea della capitale della Federazione Russa, dedica grande spazio agli artisti emergenti, forma curatori e storici dell’arte, è centro di istruzione e divulgazione dell’arte contemporanea grazie a progetti didattici, sociali e creativi. L’Accademia Russa di Belle Arti di San Pietroburgo è un’istituzione di alta formazione, con corsi che riguardano il disegno, la pittura, la scultura, il restauro, la storia dell’arte.
Questa ulteriore promozione della Biennale dei Licei Artistici con realtà che ne condividono finalità ed obiettivi è certamente occasione importante per contribuire ad accrescerne la valenza artistica e formativa.